6.3.19

Batman: L'oscuro principe azzurro, Enrico Marini







Enrico Marini (link su Wikipedia) indiscusso maestro del fumetto europeo, che ha realizzato le saghe de "Le aquile di Roma" e de "Lo scorpione", debutta con un omaggio al supereroe di punta della DC! Batman.







Marini è qui sia scrittore/sceneggiatore che disegnatore. Con Batman: L'oscuro principe azzurro mette a segno un opera convincente e scorrevole, molto più vicina al mondo delle #graphic_novel che al fumetto americano vero e proprio. Infatti il progetto nasce dalla collaborazione dell'editore franco/belga Dargaud e la DC. In Italia RW Edizioni ha riproposto fedelmente il titolo in formato "alla francese", cartonato, in due volumi. Però, ad alcuni la storia dedicata a Batman da Marini non è piaciuta, perché? Probabilmente per il semplice motivo che il fulcro è nel disegno più che nella narrazione. Inoltre la storia, che come dicevo scorre senza intoppi, è più adatta a chi conosce Batman e il suo mondo in maniera poco approfondita.








Enrico Marini si è divertito a giocare con alcuni cliché, riguardanti Batman, Joker, Harley Quinn ecc... prendendo spunto più dal cinema che dai fumetti. In definitiva consiglio la lettura a chi riesce ad apprezzare anche reinterpretazioni libere sui propri beniamini e lo consiglio a chi vuole rifarsi gli occhi dinnanzi alle tavole superlative di Marini.