13.11.18

Perché le Graphic Novel sono disegnate male? (04)









Di solito in questo viaggio (le puntate precedenti le trovate qui in alto) cerco di dare risposta ad interrogativi inerenti alle Graphic Novel. Ma ora vorrei sapere da voi la risposta, perché proprio non riesco a comprendere...


MA SUL SERIO DICI?



Ma è d'obbligo una doverosa premessa: non penso che tutte le graphic novel sono disegnate male. Infatti io stesso ne leggo tante e ve ne consiglio diverse (qui tutte le #graphic_novel consigliate), ma è fuori discussione - almeno per me - che molti titoli di questo genere è disegnato con i piedi. Tutto è relativo, potrete dire voi, ma se come me apprezzate i fumetti di qualsiasi tipologia penso che converrete che i comics americani hanno un alto standard di qualità grafica. Stesso discorso per la maggioranza dei manga, del fumetto franco/belga e anche italiano... Come è possibile che invece diversi titoli graphic novel sono disegnati in maniera così lacunosa?
L'unica possibile ragione - ma è solo una mia idea - è che la stragrande maggioranza di graphic novel è scritta e disegnata dalla medesima persona. Un po' come succede per i film d'autore dove di solito il regista è anche sceneggiatore. Ma se io ipotetico autore ho scritto una storia efficace, seria, meravigliosa (la migliore di tutte...) non disegno granché bene per quale stramaledetto motivo non far disegnare la mia storia ad un vero disegnatore? I Fumetti sono composti almeno in maniera paritaria (per importanza) tra storia e disegno, se il disegno viene a mancare il tutto ne soffre enormemente. Almeno io la penso così, voi che ne dite?