31.8.18

Trent, Rodolphe






Finito di essere pubblicato nel 1999 dall'editore francese Dargaud, il #Fumetto_Franco/Belga Trent è un western atipico e che risulta decisamente attuale anche oggi per il metodo di scrittura utilizzato. Probabilmente è la migliore serie scritta da Rodolphe (nome completo: Rodolphe Daniele Jacquette), ed è una serie nemmeno tanto lunga: 8 numeri. I disegni furono affidati a Leo (disegnatore che ha lavorato spesso in coppia con Rodolphe): un tratto pulito ed elegante, notevole specialmente nelle tavole panoramiche... del selvaggio Canada!




Il limite del disegno realista di Leo è però a volte evidente nelle espressioni facciali dei personaggi: pose fin troppo plastiche e sguardi fissi maligni (inconsapevolmente?). Ma fidatevi che questi bug sono davvero limitati, e dopo poco che leggerete le gesta di Philip Trent nemmeno ci farete più caso. 

Difatti è la storia che vi coinvolgerà notevolmente! Trent è un sergente e lavora per la polizia a cavallo canadese, ad ogni numero in pratica dovrà compire una missione affidatagli dai suoi superiori. Comunque in ogni storia ci sarà anche un filone importante che si snoderà in tutti gli otto numeri, dove imparerete ad amare il suo carattere e i protagonisti che gravitano attorno a lui. Trent pare proprio una storia adatta ad una Serie TV, dentro di essa ci sono molti meccanismi che rendono la lettura scorrevole e piacevole. Poi, per concludere, la malinconica tristezza mista a sprazzi di felicità (a volte effimera) aggiunge un certo spessore, rendendo il fumetto davvero unico.