19.6.18

Punisher: Platoon, Goran Parlov





Ero in trepidante attesa all'uscita di questo volume in Italia. E non vi faccio mistero nell'affermare che amo molto l'antieroe Marvel con il teschietto sulla t-shirt. Effettivamente apprezzo particolarmente i titoli che rendono Punisher tridimensionale e non un semplice svitato che spara a tutti e tutto.
Ecco perché ho anche amato la prima stagione Netflix dedicatagli! Ma sto divagando...






Punisher: Platoon lo attendevo prevalentemente per il grande disegnatore croato Goran Parlov. Adoro il suo tratto: riconoscibile, personale, molto europeo, in continua crescita. Ma c'è da dire che comunque anche sul fronte della storia andiamo sul sicuro, i testi sono di un certo Garth Ennis... accoppiata vincente!

Nell'edizione italiana (Panini Comics) tutta l'opera è proposta in volume cartonato. Ma in sintesi Punisher: Platoon di che parla? Racconta la prima missione del soldato Frank Castle (ancora non Punisher) nella inutile guerra in Vietnam; una storia credibile e adulta che riesce a dare inediti aspetti che caratterizzano ulteriormente quell'uomo che poi diventerà lo spietato vigilante Marvel.




15.6.18

Il mio dolore





IL MIO DOLORE

Soffro
ogni istante che penso.
Soffro
ogni giorno che passa.
Piango dentro
al pensiero di lei.
FERITO E MUTO.
INCASSO I COLPI E BASTA!
TACCIO E ANNUISCO.
Il mio dolore
è dolce…
ha un odore di mare.
Il mio dolore
è amore
l’amore per lei.


6.6.18

The LEGO Movie 2: Teaser Trailer Ufficiale!





Stanchi della solita roba? Nel 2019 arriverà al cinema l'atteso film The LEGO Movie 2. Qui il teaser trailer ufficiale italiano:




3.6.18

Gunslinger Girl, il manga dimenticato...







Non immaginate quanto desidererei inserire il manga Gunslinger Girl (di Yu Aida) nella rubrica Fumetti Consigliati! Ma non è fattibile, per un particolare non insignificante... non è mai stato completato in Italia!







Gunslinger Girl è uno di quei manga sfigati, che in patria sono stati conclusi ma in Italia no. E pensare che questo era il mio primo manga che comprai a suo tempo per avvicinarmi al fumetto giapponese, fui molto deluso di rimanere con un serie (la mia prima!) in sospeso. Se ricordo bene era il 2007.

Probabilmente sono stati i numerosi cambi di editore, nel nostro paese, a portare a questa situazione che ancora non si è sbloccata. Come avete già intuito, se ve ne parlo, è perché il manga Gunslinger Girl mi è piaciuto moltissimo. Ho letto tutti i tankobon disponibili in italiano: 10 (si sarebbe terminato con il 15!). Quello che mi conquistò fu la storia prevalentemente. I disegni sono degni, anche se in diverse tavole si nota una eccessiva fretta nell'autore. La storia è per un pubblico adulto (seinen) e racconta le vicissitudini dense di azione di alcune ragazze ricondizionate tramite farmaci e modificate da tessuti artificiali. Queste sono a tutti gli effetti dei sicari al soldo di un organizzazione dello Stato Italiano. Organizzazione creata per contrastare i movimenti populisti del nord.

Potrete ben comprendere l'originalità del soggetto, come anche l'ambientazione italiana, alquanto rara per un manga! Io sono qui a sperare che qualche Casa Editrice ci dia la possibilità di rileggere per intero questo manga dimenticato... 
Parola mia, lo ricomprerei tutto d'accapo. Penso che anche ora nel 2018 Gunslinger Girl potrebbe essere un titolo molto adatto al mercato italiano.