21.12.16

David Ayer, ancora?



Sapete bene che attualmente sono più soddisfatto del DC Extended Universe (link) che del Marvel Cinematic Universe.
Uno dei motivi principali è la maggiore libertà che hanno i registi dei cinecomics Warner/DC. Forse sarebbe più corretto dire che la Disney/Marvel ha un eccessiva presenza, imponendo scelte o linee guide molto vincolanti.

Che in casa Warner la situazione è più normale lo dimostra un annuncio recente. David Ayer già regista di Suicide Squad sarà regista del nuovo film Gotham City Sirens (le super cattiviche DC) e presumibilmente di Suicide Squad 2!

Mi sarei aspettato una mossa più lungimirante da parte della Warner. C'era da comprendere il perché il film Suicide Squad è stato un successo commerciale:
- E' un film girato bene?
- Ha una sceneggiatura appassionante?
- Si lega perfettamente al tono della continuity del DC Extended Universe?
La risposta è no a tutte e tre le domande. Suicide Squad è stato un film di successo per la sola presenza di Harley Quinn, punto.

Sono completamente d'accordo al giudizio di rottentomatoes.com riguardo al film: 26% (ossia na' mezza monnezza).
Sono altresì consapevole che i comics di base, da quale attingere la storia per il film, non erano un granché. 
Concludendo, la scelta migliore sarebbe stata quella di affidare questi ulteriori due film ad un altro regista. Ma speriamo bene, metti caso che David Ayer si impegni ad eguagliare Snyder e l'imminente Ben Affleck?