6.11.17

Graphic Novel o Fumetto d'Autore?




Fumetto d’Autore senza alcun dubbio. Ma andiamo con ordine che è meglio…
Magari leggendo questo vecchio editoriale (link) vi siete chiesti se io affermassi che è impossibile apprezzare il Fumetto proveniente da ogni parte del mondo, dal Comics (la mia partenza) al Manga (il mio arrivo?).

In realtà cercavo di affermare che il lettore di fumetti commerciali, poteva riscontrare quelle difficoltà. Anche io le ho provate, perchè sono stato anche io lettore di fumetti usa e getta. Ma tutto cambia quando ci si avvicina al Fumetto quello con la f maiuscola!

Vi racconto una mia esperienza personale per illustrarvi questo. Come buon italiano ho sempre pensato di amare il buon caffè (ma che c’entra?). Confrontandomi con altri: amici, familiari ecc… mi venne fatto notare che se volevo sentire appieno l’aroma del caffè avrei dovuto berlo senza zucchero (ma che c’entra?). E incominciai ad apprezzarlo così. Passò altro tempo e mi vennero fatte notare le varie fragranze e marche e modalità per prepararmi un ottimo caffè a casa. Ed imparai.
Ma che c’entra? Vi siete chiesti. Ora mi è impossibile dire che è buono il caffè di un distributore automatico. Perchè? Perchè ho imparato il codice per identificare un buon caffè. Per il Fumetto è la stessa cosa.

Se inizierete a leggere fumetti di qualità, il fumetto commerciale, serializzato, usa e getta (spero che ci siamo capiti…), avrà un sapore poco invitante, come quel caffè della macchinetta al supermercato.

Le graphic novel sono additate da molti come il fumetto migliore. Ma non sono pienamente d’accordo. A questo link trovate la definizione da Wikipedia.
In breve la graphic novel ha come vantaggio (spesso), di essere una storia autoconclusiva, non serializzata.
Ma a mio modo di vedere non è la serie in sè che è da demonizzare. Infatti esistono graphic novel scadenti come esistono Fumetti in serie scadenti.


FUMETTO D'AUTORE

Il Fumetto d’Autore è tutta un’altra cosa. E’ vero però che ci vuole un minimo di competenza per comprendere se un fumetto è autoriale oppure no.
Sarete senz’altro tutti d’accordo che Frank Miller è un grande Autore di fumetti (lo cito come esempio), la stragrande maggioranza dei suoi fumetti, quelli che tutti amano sono nati serializzati e non come Graphic Novel. Ma sono fumetto d’Autore!
Per farla breve, secondo la mia esperienza, come si fa a giudicare se il titolo che abbiamo davanti è un Fumetto d’Autore? Vi elenco qualche indizio, se ne avrete altri scriveteli nei vostri commenti:

1 L’autore/Sceneggiatore è il medesimo per tutta la storia (o Run)
2 Il disegnatore non cambia per tutta la storia
3 La sceneggiatura è di alto livello
4 I disegni sono il massimo possibile per quel tipo di storia
5 Non ci sono buchi narrativi o incongruenze
6 A termine della lettura vi è rimasto qualcosa dentro di profondo
7 Solitamente la storia è giudicata dagli appassionati, un Fumetto d’Autore (questa era facile…)