25.7.16

La Nuovissima MARVEL: ma davvero davvero?



E’ utile specificarvi che sono un lettore onnivoro di comics, non leggo solo una CE (Casa Editrice), mi piace non essere un fan di nulla nella vita. Ma un libero pensatore e appassionato di Fumetti.
Nella mia personale libreria fanno bella mostra molti albi Marvel, e sono convinto che nuovi si aggiungeranno presto. Potreste dare un occhiata ai titoli che consiglio...

Ma ora facciamo un passo indietro a Novembre 2015 quando l’attesa per Secret Wars (l’ultimo mega-crossover Marvel) era spasmodica. Gli slogan erano eclatanti: “Nulla sarà più come prima!” il più gettonato.
Ora siamo nel dopo Secret Wars, e a conti fatti vi pare che le cose siano così mutate in casa Marvel?
A me pare poco e nulla. In realtà sembra che tutto ciò sia stato orchestrato principalmente per salvare qualche eroe dell’universo Ultimate (già morente da tempo) che funzionava nelle vendite. Come Spider-Men Morales e Spider-Gwen e altre piccole eccezioni.
Facendo rientrare in continuity questi supereroi.
Ma siamo sempre alle solite, aleggia nell’aria quella sensazione che a breve finirà tutto a “taralucci e vino”, come nella classica tradizione Marvel.

La concorrente più diretta, la DC, ha evidentemente fatto la cosa opposta per più volte: stravolgere per davvero la continuity. Con colpi di scena a volte eccessivi (ma l’ultimo REBIRTH pare che funzionerà a meraviglia, ne riparleremo). La Marvel invece, vuole andare sul sicuro. Tanti annunci, poche novità vere. E se per novità pensate al nuovo Hulk e ai nuovi giovani eroi, ho molti dubbi che lasceranno a casa gli eroi classici, che amiamo tutti.
Penso che la Marvel dei comics avrebbe bisogno di grossi cambiamenti, speriamo bene…

Ma per ora, lo slogan più approrpriato dovrebbe essere: “La solitissima Marvel!”.